Area Clinica

Ridurre i comportamenti a rischio e promuovere le condotte autoprotettive migliorando la compliance al trattamento del paziente è possibile costruendo un’adeguata alleanza terapeutica.

Tramite l’approccio relazionale, è possibile dunque promuovere l’efficacia dell’intervento tecnico, ridurre la frequenza di contenziosi, tutelare il benessere lavorativo degli operativi.

I corsi inclusi nell’ “Area Clinica” sono costruiti alla luce del modello bio-psico-sociale e i contenuti si caratterizzano per la loro fruibilità immediata.

La Gestione del Conflitto con l’Utenza
L’utilizzo della mediazione e delle corrette strategie di comunicazione per evitare controversie legali e sostenere la compliance

La Comunicazione con i Familiari
L’utilizzo della mediazione e delle corrette strategie di comunicazione per evitare controversie legali e sostenere la compliance

La comunicazione della diagnosi e del piano di trattamento
Utilizzo delle più adeguate strategie per la costruzione dell’alleanza terapeutica e della compliance.

L’accompagnamento alla morte
La gestione dell’angoscia di morte e la tutela del benessere del curante.

La gestione dell’aggressività e delle crisi di agitazione psicomotoria
Un metodo condiviso ed efficace per la gestione di comportamenti aggressivi.

Disturbi del neurosviluppo: il riconoscimento dei segni precoci
Conoscere i segni precoci di esordio dei disturbi di neurosviluppo consente di giungere ad una diagnosi precoce.

Epilessia: diagnosi e trattamento
Conoscere segni e sintomi, promuovere la conoscenza del primo soccorso specifico ed impostare il trattamento farmacologico.

I disturbi del sonno e dell’alimentazione del bambino
L’intervento clinico deve partire dall’analisi funzionale del disturbo.

Lo sviluppo neuropsicomotorio del bambino
Diagnosi precoce e l’utilizzo di strategie di cura in linea con i bisogni specifici del bambino e le principali teorie evidence based.

Disturbi del comportamento e difficoltà emotive in età evolutiva
Lavorare sulla consapevolezza genitoriale consente inoltre di prevenire l’aggravamento della situazione clinica e familiare. 

© 2015 Formazione Mosaico